Cronaca

Il 118 di Battipaglia trasferito in una nuova sede ad Olevano sul Tusciano

Il servizio 118 serve, oltre alla città di Battipaglia, anche le comunità di Olevano sul Tusciano e Bellizzi

Il 118 di Battipaglia sarà presto dislocato ad Olevano sul Tusciano, nella frazione di Ariano. I lavori per la realizzazione della nuova sede, che sostituirà quella presente da anni in via De Amicis (alle spalle di piazza Amendola), sono già partiti. Il servizio 118 serve, oltre alla città di Battipaglia, anche le comunità di Olevano sul Tusciano e Bellizzi, in base alla composizione del distretto Asl. Vale la pena ricordare, tuttavia, che il numero di abitanti – e quindi di potenziali chiamate al 118 – di Battipaglia è notevolmente più alto rispetto alle altre due città. Per cui gli interventi d’urgenza subiranno inevitabilmente dei ritardi, o avranno necessità di tempi più lunghi, rispetto ad oggi.

Il 118 di Battipaglia finisce ad Olevano sul Tusciano

Il trasferimento, secondo il Comune di Battipaglia, sarebbe stato accolto positivamente dagli stessi medici dell’Asl. Peccato che le alternative proposte dall’ente fossero un locale adiacente l’obitorio dell’ospedale di Battipaglia ed uno nei pressi della sede della società di igiene urbana Alba Nuova. Di fronte a tali possibilità (obitorio o azienda di rifiuti), la terza scelta di trasferirsi ad Olevano è sembrata la migliore.

Non sarà così per i cittadini di Battipaglia, che dovranno abituarsi all’idea di dover attendere gli interventi del 118 da Olevano sul Tusciano. Il trasferimento dovrebbe avvenire entro la fine del mese di giugno.

Articoli correlati

Back to top button