Cronaca

14 roghi in una giornata nel salernitano, provincia nella morsa degli incendi

Provincia di Salerno in preda alla morsa degli incendi, le alte temperature ed il forte vento che sta colpendo l’intera Campania sta causando ingenti danni in tutto il salernitano, con roghi sparsi dappertutto. Nel Cilento a Morigerati e Camerota disagi sulla Cilentana, il fumo causato dalle fiamme ha reso il viaggio difficile per gli automobilisti.

A Salerno città in mattinata si è verificato un incendio nei pressi dell’uscita della tangenziale di Mariconda. Sul posto i vigili del fuoco che hanno limitato i disagi per la circolazione dei veicoli. A Mercato San Severino e Fisciano, nell’Irno, la situazione è ben più complicata: un incendio sul raccordo autostradale Salerno-Avellino sta causando difficoltà con la circolazione completamente bloccata in direzione Nord.

A Corbara l’Hotel Valleverde ed alcune abitazioni della zona collinare rischiano di essere lambiti dalle fiamme, si è proceduto con l’evacuazione dei residenti, scesi in strada ed in preda al panico. Chiusa la strada che porta al Valico di Chiunzi.

Nell’Agro Nocerino è Sarno ad essere colpita, con un incendio in località Tre Valloni. In totale, nelle ultime ore, sono state impegnate 250 unità fra volontari e vigili del fuoco, oltre che 5 elicotteri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button