CronacaEconomia

Il 18 maggio non riaprirà il 70 per cento dei locali in provincia di Salerno: protocolli troppo rigidi

Protocolli troppi rigidi, regole difficili da rispettare, misure troppo costose da applicare: secondo la Confesercenti quasi il 70% di bar e ristoranti di Salerno e provincia – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – non riaprirà lunedì 18, contestando la misura dei quattro metri quadri per cliente.

Coronavirus, il 18 maggio molti locali di Salerno e provincia non riapriranno

Fipe-Confcommercio è addirittura pronta a scendere in piazza in assenza di certezze. E anche l’Associazione commercianti per Salerno è sul piede di guerra, confermando che il 30 maggio sarà a Roma per partecipare alla manifestazione nazionale della categoria.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto