Cronaca

Criminalità nella Piana del Sele, 53 imputati a giudizio

BATTIPAGLIA. Sono 53 le richieste di rinvio a giudizio per i protagonisti dell’inchiesta dell’Antimafia.

L’organizzazione criminale puntava ad assumere la leadership dello spaccio nella Piana del Sele e ad imporre il proprio controllo sull’economia e sul governo comunale di Battipaglia.

Nell’udienza del prossimo 6 marzo sarà discussa la loro posizione, Il Pm ha già chiesto il rinvio a giudizio, mentre ha disposto lo stralcio per Carmine Marino ed i suoi soci.

L’inchiesta principale, denominata “Sistema”, si aprirà il prossimo 9 febbraio all’aula bunker del carcere di Fuorni. Centoventisette gli imputati, tra cui l’ex consigliere comunale Orlando Pastina, accusati di far parte di un’organizzazione criminale che puntava ad accaparrarsi il controllo di alcune attività economiche e a condizionare l’amministrazione della città.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button