Cronaca

Sala Consilina: lavorano nel carcere senza detenuti

SALA CONSILINA. Il carcere di Sala Consilina, almeno per il momento, non riaprirà. Ma la struttura è chiusa solo sulla carta: nella realtà è aperta tanto che in servizio ci sono ben 14 guardie carcerarie. Unico particolare: mancano i detenuti.

Martedì pomeriggio il nuovo capitolo della surreale vicenda: la sezione distaccata del Tar di Salerno ha respinto la domanda cautelare presentata dal comune e dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lagonegro per ottenere la sospensione dell’efficacia del decreto del Ministero della Giustizia che il 27 ottobre scorso ha disposto la chiusura della casa circondariale di via Gioberti.

(Fonte: La Città)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button