Cronaca

Arbitro di calcio picchiato in terza categoria, partita sospesa

Un arbitro di Battipaglia è stato picchiato durante una partita di calcio di terza categoria tra Virtus Eredita e Alentina Calcio, a tal punto da sospendere definitavamente la gara al minuto 15 del primo tempo.

Il giovane fischietto è stato colpito da un calcio nella schiena da un calciatore della squadra di casa, e una volta caduto a terra diversi calciatori continuavano a pestarlo.

Immediato è stato l’intervento dell’ambulanza e delle forze dell’ordine. Si attende il referto arbitrale per risalire all’entità dei calciatori che hanno assalito il direttore di gara, che ha deciso di rivolgersi alla magistratura ordinaria per quanto accaduto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button