Cronaca

79enne muore dopo l’operazione: 42 indagati tra medici e infermieri

NOCERA INFERIORE. Sono 42 i medici ed infermieri indagati per il decesso di Elvira Giella, la donna 79enne deceduta la scorsa domenica all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. L’accusa è quella di omicidio colposo in concorso. Le iscrizioni nel registro degli indagati abbracciano le posizioni di tutto il personale che ha avuto a che fare con la donna durante i 20 giorni.

Il fascicolo

Come racconta Il Mattino, il fascicolo d’inchiesta era stato aperto dal magistrato successivamente alla denuncia presentata dal figlio della vittima. I risultati saranno disponibili novanta giorni dall’autopsia e qui sarà chiara la causa del decesso, avvenuta per arresto cardiaco.

 

 

Articoli correlati

Back to top button