Cronaca

Salerno, troppi studenti lasciano la scuola: ecco i docenti sentinelle

Abbandono della scuola in provincia di Salerno. Troppo studenti lasciano i banchi e per questo motivo ecco la nascita dei docenti sentinelle.

Docenti sentinelle nella scuole di Salerno per combattere l’abbandono della scuola

Ogni anno aumenta sempre di più il numero degli studenti che lasciano la scuola troppo prematuramente, senza nemmeno completare il ciclo di studi e prendere almeno il diploma. Proprio per questo motivo, ecco che arrivano i docenti sentinelle.

Come riporta “Il Mattino”, si tratta della decisione presa dal direttore generale dell’Ufficio scolastico Regionale, Luisa Franzese, la quale ha diramato una circolare che invita tutti i presidi della provincia di Salerno a tenere sotto controllo i casi di abbandono scolastica e di mancata frequenza alle lezioni.

Si tratta di un vero e proprio censimento che, a partire da settembre, tiene conto delle lezioni saltata dagli studenti o di chi non si è mai presentato a scuola. In questa fase saranno i docenti coordinatori di classe a preparare le schede di monitoraggio che saranno segnalate ai presidi.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button