Aborto, manifesti choc a 40 dall’approvazione della legge

Immediata la reazione di molte donne (e non solo), anche sul web, che hanno chiesto al sindaco della città di intervenire affinché i manifesti vengano rimossi

Il 22 maggio 1978 fu promulgata “Legge 22 maggio 1978, n.194 – Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza”, meglio conosciuta come legge sull’aborto.

All’epoca l’approvazione di questa legge rappresentò un grande momento per l’Italia politicamente divisa tra democristiani e comunisti.

Ancora oggi, però, la legge sull’aborto rappresenta un tema di grande dibattito con molte associazioni (soprattutto cattoliche) che considerano l’aborto un vero e proprio omicidio. A tal proposito, in giornata a Roma sono stati notati alcuni manifesti scioccanti contro questa pratica.

Legge sull’aborto, manifesti choc a Roma

“L’aborto è la prima causa…Continua a leggere.

TAG