Cronaca

Bracigliano, abusi su una bimba: chiesto il processo per il cugino 25enne

Abusi sulla cuginetta minorenne, chiesto il processo per un 25enne. La vicenda risale al periodo che va da tutto il 2014 fino all’estate del 2015, nel comune di Bracigliano.

L’imputato avrebbe abusato della sua cuginetta, di età minore, ogni qual volta la stessa si recava in casa sua, per giocare con la sorella. Adesso rischia il processo per violenza sessuale aggravata su minore.

Abusi sulla cugina minorenne, il caso

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il rinvio a giudizio, con l’udienza preliminare fissata per il prossimo 9 ottobre per il 25enne accusato di abusi. La ragazza, all’epoca dodicenne, sarebbe stata più volte vittima di abusi da parte del cugino più grande.

L’inchiesta condotta dai carabinieri della stazione locale è partita in seguito alla denuncia sporta dalla madre della piccola, che raccolse le confidenze della figlia più grande su quanto sarebbe accaduto. Prima però il genitore avrebbe a sua volta approfondito in prima persona la questione, recandosi con la figlia da uno psicologo.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto