Fenosa, abusi edilizi: Parco Nazionale del Cilento ordina la demolizione di una platea

nocera-superiore-armi-fuoco-casa-domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Marina di Camerota hanno accertato la realizzazione di abusi edilizi nell’area protetta del Parco Nazionale del Cilento

I Carabinieri della Stazione di Marina di Camerota hanno accertato la realizzazione di abusi edilizi in località Fenosa, nell’area protetta del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Parco Nazionale del Cilento ordina la demolizione di una platea

Si tratta di una platea di cemento armato delle dimensioni di 6 metri per 7.
L’opera in questione, oltre a trovarsi nell’area del Parco Nazionale, è situata nel Sito di Importanza Comunitaria denominato “Pineta Sant’Icono”.

Il Parco ha ordinato al responsabile la demolizione e il ripristino dello stato dei luoghi entro 90 giorni dalla notifica.

TAG