Cronaca

Abusi edilizi a Pisciotta: disposta la demolizione

Continuano gli abusi edilizi sul territorio del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. L’ultima segnalazione arriva da Pisciotta dove i carabinieri Parchi della locale stazione,  hanno accertato la realizzazione di interventi abusivi su un immobile.

Abusi edilizi a Pisciotta

Nello specifico erano state segnalate una serie di opere eseguite senza il necessario nulla osta: un ampliamento volumetrico ricavato al piano terra di un manufatto preesistente; un ampliamento planovolumetrico al primo piano del manufatto, un terrazzo di 17 metri quadrati al primo piano.

Il direttore del Parco, Romano Gregorio, ha disposto la demolizione degli abusi e il ripristino dello stato dei luoghi entro novanta giorni.

L’inottemperanza all’ordinanza costituisce titolo per l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’Ente dell’area interessata dall’abuso e dell’area immediatamente circostante per una superficie complessiva pari a dieci volte la superficie interessata dagli abusi.

Articoli correlati

Back to top button