Cronaca

Abusi su una bambina: “Ti stai facendo più bella, hai un bel seno” | Tre zii a processo

Abusi sessuali su una bambina: in tre a processo a Cava de' Tirreni. Nei guai i tre zii di una ragazzina che avrebbe subito abusi

Tre persone a processo a Cava de’ Tirreni per presunti abusi sessuali su una bambina. A giudizio tre persone di età compresa tra i 45 e i 48 anni le quali, in forma diversa, avrebbero abusato della nipote minorenne. Questa, quando aveva tra i 10 ed i 16 anni, sarebbe stata costretta a subire atti sessuali ma anche ad accettare apprezzamenti spinti ed espliciti di vario tipo come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Abusi sessuali su una bambina: in tre a processo a Cava de’ Tirreni

A processo vanno i gli zii della ragazza: hanno di età compresa tra i 45 e i 48 anni. Nella fase d’indagine, gli zii furono allontanati dal comune di residenza e da ogni luogo frequentato dalla piccola dopo le gravi accuse mosse dalla Procura di Nocera Inferiore. Un’inchiesta nata in seguito alla denuncia della madre e con la testimonianza della minore in un incidente probatorio richiesto dall’autorità giudiziaria e accolto dal gip. in quell’occasione, la giovane confermò gran parte delle accuse, raccontando di diversi episodi.

Le accuse

I tre imputati sono accusati di violenza sessuale aggravata su minore. Uno dei tre avrebbe abusato della nipote approfittando dell’assenza in casa della sorella, madre della vittima. In particolar modo, dopo averle rivolto alcuni apprezzamenti, le avrebbe toccato il seno ed il sedere, per poi strusciarsi sulle parti intime. Inoltre, le avrebbe alzato la maglietta e infilato la mano negli slip, costringendo la giovane a toccarlo.

Il secondo imputato avrebbe toccato la minore al seno e al sedere mentre dormiva mentre il terzo non sarebbe riuscito ad abusar della piccola, ma si sarebbe mostrato nudo alla nipote. “Ti stai facendo più bella, hai un bel  seno” le avrebbe detto.

Articoli correlati

Back to top button