Cava de’ Tirreni, molestie su una 15enne: maestro di equitazione nei guai

cava-de-tirreni-abusi-sessuali-allieva-maestro

Abusi sessuali, rischia il processo un maestro di equitazione che avrebbe molestato più volte una sua allieva a Cava de' Tirreni

Abusi sessuali da parte di un maestro di equitazione Cava de’ Tirreni. Un 35enne originario della provincia di Caserta rischia il rinvio a giudizio in seguito alla richiesta di processo da parte della Procura di Nocera Inferiore. L’uomo infatti è accusato di violenza sessuale aggravata su minore.

Abusi sessuali,  maestro di equitazione Cava de’ Tirreni rischia il processo

Come riportato da Il Mattino nell’articolo a firma di Nicola Sorrentino, i fatti sono avvenuti a Cava de’ Tirreni nel periodo compreso tra il 2017 ed il 2018, in particolar modo nei mesi di ottobre luglio. L’imputazione fu formulata in seguito alla denuncia effettuata dalla famiglia della giovane la quale avrebbe subito atti di natura sessuale da parte dell’uomo.

L’accusa

L’uomo avrebbe abusato della sua autorità per far leva sulla giovane. Quest’ultima avrebbe subito palpeggiamenti in più occasioni e senza la possibilità di reagire.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG