Cronaca

Vallo di Diano, padre abusava delle figlie: intervengono i carabinieri

Caso di abusi sessuali nel Vallo di Diano. A perpetrarli per sei anni, un padre di due ragazzine, entrambe minorenni. L’uomo è stato raggiunto da provvedimento di restringimento della libertà personale da parte delle autorità giudiziarie.

Abusi sessuali nel Vallo di Diano, la vicenda

Come racconta Pasquale Sorrentino sulle colonne de Il Mattino, sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Davide Acquaviva. Intervenendo, i militari hanno interrotto l’incubo delle due minori le quali sarebbero state vittime di abusi da quando avevano 10 e 11 anni.

Le indagini

Il padre, di circa 45 anni, nel corso del tempo avrebbe messo in atto diversi atti di natura sessuale. In un’occasione, approfittando del fatto che fosse solo in casa con una figlia influenzata, l’uomo si sarebbe spogliato mostrandole i genitali e chiedendole se sapesse a cosa servissero. Le indagini sono ancora in corso per ricostruire con precisione la vicenda.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button