Abusivismo edilizio nel salernitano, sequestro e dieci denunce

incidente-polla

Si tratta di un intervento che sarebbe stato eseguito senza titolo autorizzativo, per di più in un'area già sottoposta a vincoli

CASTELLABATE. Intervento contro l’abusivismo edilizio a Castellabate: è stata sequestrata, infatti, la struttura sopraelevata di un edificio a Ogliastro Marina, in via Arena, non distante dal mare Bandiera Blu del Cilento.

Abusivismo edilizio nel salernitano: i dettagli

Si tratta di un intervento che, come riporta Il Mattino, sarebbe stato eseguito senza titolo autorizzativo, per di più in un’area già sottoposta a vincoli. Per tale ragione, dieci persone sono state deferite all’autorità giudiziaria.

L’attività investigativa è stata svolta dai carabinieri della stazione di S. Maria di Castellabate, diretti dal maresciallo Musto e coordinati dalla Compagnia di Agropoli agli ordini del capitano Francesco Manna, in stretta sinergia con la Procura della Repubblica di Vallo della Lucania.

I militari dell’Arma, a seguito di minuziosi accertamenti, hanno sottoposto a sequestro preventivo la sopraelevata di tale abitazione, realizzata senza alcun titolo autorizzativo.

TAG