Senza categoria

Abusivismo edilizio, sequestri nel Cilento

Importante blitz anti-abusivismo dei Carabinieri della Compagnia di Sapri che stamane hanno effettuato controlli nel territorio cilentano. L’esito del blitz è di 7 denunce e immobili sequestrati per circa un milione di euro.

Il primo intervento è stato operato a Sanza, dove i militari della locale Stazione hanno deferito una persona e sottoposto a sequestro cinque manufatti per una volumetria di 1400 metri cubi ed un valore di duecentomila euro.

A Palinuro di Centola, invece, erano stati realizzati due manufatti ad uso abitativo, per una volumetria complessiva di 260 mc ed un valore di centomila euro. Per l’opera sono state denunciate due persone.

Infine, a Sapri, altre quattro persone, sempre del posto, avevano realizzato un grande edificio da adibire ad appartamenti. In questo caso, il valore del sequestro è stato di settecentomila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button