Abusivismo sulla Lungomare, sequestrati 1700 articoli contraffatti

SALERNO. Il comando dei Vigili Urbani effettua un blitz ai danni dell’abusivismo sulla Lungomare. Stando a quanto racconta il portale “La Città”, nella tarda mattinata di ieri il comandante della Municipale Elvira Cantarella è intervenuta personalmente insieme agli agenti in zona L. Trieste al fine di monitorare la situazione. Nel corso dell’operazione è stato effettuato […]

SALERNO. Il comando dei Vigili Urbani effettua un blitz ai danni dell’abusivismo sulla Lungomare. Stando a quanto racconta il portale “La Città”, nella tarda mattinata di ieri il comandante della Municipale Elvira Cantarella è intervenuta personalmente insieme agli agenti in zona L. Trieste al fine di monitorare la situazione. Nel corso dell’operazione è stato effettuato un sequestro amministrativo di due espositori di orecchini e piercing per un totale di circa 700 pezzi e una valigetta di legno contenente circa 900 anelli e 100 collanine.

Pugno duro contro il fenomeno dell’abusivismo a Salerno, con questo colpo le autorità hanno così fermato la circolazione di questa merce di dubbia provenienza, ma il venditore è riuscito a scappare. Questa azione incisiva è stata sollecitata da una nota arrivata al questore da parte del consigliere FI Roberto Celano e il capo gruppo FI Ciro Russomando.

TAG