Cronaca

Salerno, sangue nella zona orientale: 30enne accoltellato ad una mano

Accoltellamento a Salerno, 30enne ferito alla mano al culmine di una lite. Aggressore in fuga, alla base motivi di spaccio

Accoltellamento a Salerno nella giornata di ieri, giovedì 13 maggio, quando due giovani sono stati protagonisti di una accesa e violenta lite nei pressi del porticciolo di Pastena. Un ragazzo di 30 anni, come riportato da SalernoToday, è stato colpito con un coltello alla mano al culmine di una accesa discussione. L’aggressore, dopo il ferimento, è scappato.

Accoltellamento a Salerno, le indagini

I residenti, dopo aver udito le urla e aver visto le macchie di sangue nell’androne del palazzo, hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti gli agenti della sezione Scientifica della Polizia di Stato i quali hanno avviato le indagini in seguito ai rilievi del caso.

La pista dello spaccio

Gli agenti seguono diverse piste, tra cui quella dello spaccio di sostanze stupefacenti, motivo che avrebbe scatenato la lite portando al ferimento.

Articoli correlati

Back to top button