Cronaca

Acerno, 64enne disperso sulle montagne: continuano le ricerche

ACERNO. Continuano le ricerche del 64enne dispersosi tra le montagne del Polveracchio. Anche nella giornata di ieri, volontari, agenti forestali, vigili del fuoco e squadre specializzate hanno proseguito la ricerca di Nino Rocco, cercatore di funghi scomparso nel pomeriggio di venerdì. Aumenta la tensione tra i familiari ed amici che hanno partecipato attivamente al ritrovamento.

Nino era salito in montagna con due amici di Olevano per andare a “caccia” di funghi. I tre si erano divisi dandosi appuntamento al parcheggio della macchina. Il 64enne, però, non è più tornato. L’ultimo contatto telefonico è avvenuto alle 14,30. Avrebbe detto a telefono, ad uno dei suoi amici, che si trovava in una zona tra due rocce, e che voleva fermarsi e sedersi. Dopo di che avrebbe acceso il fuoco per dare un segnale. Il fuoco non si è visto, ed il cellulare si è spento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button