Acquistare un’auto usata: 3 dritte per evitare fregature

acquistare-auto-usata-dritte-evitare-fregature

Il mercato delle auto usate è sicuramente molto ampio e sono diverse le persone che per vari motivi preferiscono evitare di acquistare un veicolo nuovo

Il mercato delle auto usate è sicuramente molto ampio e sono diverse le persone che per vari motivi preferiscono evitare di acquistare un veicolo nuovo. Il prezzo è uno dei fattori che incide maggiormente e che spinge moltissimi ad orientarsi su un’auto usata piuttosto che nuova di zecca. Purtroppo però non sono pochi coloro che hanno preso delle brutte fregature: se infatti non ci rivolgiamo ad una concessionaria o ad un’azienda seria rischiamo delle pessime sorprese e non possiamo fare nulla. Le spese per eventuali riparazioni sono a nostro carico e ci troviamo a spendere moltissimi soldi non preventivati per sistemare la nostra auto usata appena ritirata.

Oggi vi diamo 3 dritte per evitare questo tipo di fregature e acquistare un veicolo di seconda mano in sicurezza, senza rischiare di dover sostenere dei costi imprevisti.

#1 Evitare di acquistare direttamente da un privato

Molte delle migliori occasioni per quanto riguarda le auto usate si trovano direttamente dai privati, che mettono online un annuncio sperando che qualcuno sia interessato ad acquistare il veicolo. Il problema è che in moltissimi casi sono proprio le occasioni che si rivelano delle grandi fregature e se acquistiamo un’auto usata direttamente da un privato siamo costretti ad assumerci tutta la responsabilità. Se quindi dopo qualche giorno che la usiamo ci rendiamo conto che presenta qualche problema sono problemi nostri e dobbiamo sostenere noi tutte le spese per ripararla. Acquistare un’auto usata direttamente da un privato quindi comporta una serie di rischi non indifferenti e dobbiamo esserne consapevoli perché non potremo rivalerci su nessuno in caso di problemi.

#2 Acquistare l’auto usata da un’azienda

Conviene di gran lunga acquistare la proprio auto usata presso una concessionaria oppure un’azienda che si occupa di questo. Ci sono portali online per esempio che propongono auto usate a Roma a prezzi molto vantaggiosi e coperte da garanzia. Addirittura, alcune aziende offrono anche la possibilità di restituire il veicolo entro 14 giorni qualora ci rendessimo conto che non fa per noi. Tutto questo presso un privato possiamo scordarcelo! Se vogliamo stare tranquilli e correre meno rischi possibili quindi dobbiamo affidarci a dei professionisti: è l’unico modo per ridurre al minimo le brutte sorprese ed evitare le classiche fregature che ormai sono all’ordine del giorno per quanto riguarda i veicoli di seconda mano.

#3 Scegliere un veicolo che si conosce

Questa può sembrare una banalità, ma quando acquistiamo un’auto, sia essa nuova oppure usata, ci conviene sempre informarci prima molto bene sul suo conto. Se conosciamo qualcuno che possiede lo stesso modello che intendiamo prendere noi possiamo chiedergli di farcelo provare o comunque di dirci come si trova. Dobbiamo avere più informazioni possibili in merito all’auto che stiamo per comperare perché una volta concluso l’acquisto non possiamo sempre tornare indietro. Non conviene mai fermarsi all’estetica ma vale la pena sapere quanto consuma, quanto costerebbe l’assicurazione e via dicendo, in modo da avere il quadro della situazione. In molti acquistano un veicolo e poi se ne pentono perché si accorgono che consuma troppo per le loro possibilità.

TAG