Cronaca

Addio al 118, per chiamare l’ambulanza bisognerà digitare il 112

D’ora in poi non bisognerà più digitare il 118 per chiamare l’ambulanza ma il numero 112, utile per qualsiasi circostanza.

Sono stati aboliti anche i numeri 113 e 115. A deciderlo è stata la Riforma della Pubblica Amministrazione che è diventata legge oggi con il via libera al Senato.

Francesco Bermanno, presidente della Sis (Società italiana sistema) 118, ha affermato che da qualche anno si sta lavorando al 112 come ha fatto la Lombardia. Bermanno prosegue dicendo che essendo arrivati molto in ritardo a questa decisione, sarà difficile cambiare la confidenza raggiunta dagli italiani con il 118 e che oggi non sono ancora pronti in quanto gli italiani fanno riferimento al vecchio numero che conoscono.

Il presidente continua affermando che occorrerà anche dare il via a tutti i disciplinari tra i vari servizi che verranno coinvolti, oltre a formare il personale che dovrà rispondere al telefono o stilare le domande di tipo sanitario da rivolgere a chi chiama.

Infine conclude dicendo che il problema più grande è la gestione, la sanità è in mano alle Regioni mentre il 112 è gestito a livello nazionale dai Carabinieri. Alcune situazioni sono anche avanti con la pianificazione, ma altre no.

 

Articoli correlati

Back to top button