Cronaca

Adescò online e ricattò una 14enne salernitana: condannato 70enne albanese

SALERNO. Un 70enne albanese – D.H.S. le sue iniziali – è stato condannato a 7 anni di reclusione, accusato tra le altre cose di violenza sessuale aggravata, divulgazione di materiale pedopornografico e atti persecutori ai danni di minori. Come riporta il quotidiano Il Mattino, la vicenda risale a 3 anni fa, quando l’uomo adescò online una 14enne salernitana, costringendola a inviargli video hot e minacciandola di renderli pubblici se avesse smesso di chattare con lui. Dopo un lungo iter giudiziario è arrivata la condanna. L’uomo, che fu arrestato nel 2016, sconterà la pena in un carcere italiano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button