Cronaca

Aeroporto di Salerno, Napoli difende De Luca dagli attacchi di Cirielli

SALERNO. Vincenzo Napoli scende in campo per chiarire la posizione del Comune rispetto al futuro dell’aeroporto. Il sindaco di Salerno, prima di tutto, difende l’operato di Palazzo Santa Lucia, guidato, attualmente, dal suo predecessore Vincenzo De Luca: “La Regione Campania punta decisamente alla realizzazione di un sistema aeroportuale integrato che realizzi una sinergia operativa strategica tra lo scalo di Capodichino ed il Costa d’Amalfi.

Aeroporto di Salerno, Napoli difende De Luca dagli attacchi di Cirielli

Il Comune sostiene questo lavoro enorme finalizzato a recuperare un ritardo spaventoso accumulato in anni di gestioni inadeguate”.  Per il primo cittadino si tratta di “un impegno strategico per rendere Salerno e la Campania sempre più collegate con il resto del mondo con evidenti benefici competitivi per il sistema delle imprese, il turismo, l’agroalimentare”. “Ogni energia – aggiunge – deve pertanto esser indirizzata a conseguire questa integrazione insieme con i lavori di adeguamento del Costa d’Amalfi all’aumentato traffico di merci e passeggeri. 

I dati presentati dal Consorzio dimostrano che il piano di risanamento procede superando enormi difficoltà. Auspichiamo che dalle forze politiche del territorio, piuttosto che inutili polemiche, giungano impegni seri e concreti per un’infrastruttura vitale per la nostra comunità”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button