Aggredisce finanziere per futili motivi, finisce agli arresti domiciliari

finanziere

Il polacco però aggredì il finanziere. Da qui sono partite le indagini che si sono concluse con il provvedimento che è stato emesso dal gip

Aggredisce finanziere per futili motivi, finisce agli arresti domiciliari.


NOCERA INFERIORE. Un’ordinanza di misura cautelare agli arresti domiciliari è stata eseguita dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Nocera Inferiore, su disposizione della locale Procura della Repubblica, nei confronti di un polacco residente in città che è accusato di violenta aggressione per futili motivi ai danni di un finanziere.

Il militare, libero dal servizio, in una piazzetta di Roccapiemonte aveva esortato l’uomo ad avere una guida meno spericolata.

Il polacco però aggredì il finanziere. Da qui, secondo quanto riporta La Città, sono partite le indagini che si sono concluse con il provvedimento che è stato emesso dal gip del Tribunale di Nocera Inferiore nei confronti del 24enne.

 


 

TAG