Aggredisce il convivente della ex moglie: denunciato

fisciano-aggressione-marito-vaso-portaghiaccio-ex-moglie-rischia-processo

Aggredisce il convivente dell'ex moglie. L'uomo è ricoverato in ospedale.

CAVA DE’ TIRRENI. Gli agenti di Polizia di Cava de’ Tirreni hanno denunciato un uomo 43enne, ritenuto responsabile di minacce gravi e lesioni aggravate in danno dell’attuale convivente della sua ex moglie.

La vittima dell’aggressione, trasportata presso il pronto soccorso del locale ospedale per le cure del caso, è stata giudicata guaribile con prognosi di 7 giorni.

Sempre a Cava de’ Tirreni, il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni, hanno denunciato un uomo di 34 anni, proveniente dalla Basilicata, ritenuto responsabile di insolvenza fraudolenta e truffa, in quanto, dopo un lungo periodo di permanenza presso una struttura ricettiva cavese, è andato via, al termine del soggiorno, senza provvedere a saldare il conto con l’albergatore.

A Salerno, 3 persone denunciate a piede libero a seguito di controlli sul territorio effettuati ieri da personale della Polizia di Stato appartenente alla Questura di Salerno ed ai commissariati di Pubblica Sicurezza distaccati.

In particolare, un cittadino di nazionalità rumena, controllato dagli agenti della Sezione Volanti nei pressi della stazione ferroviaria di Salerno, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, per inosservanza del foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno a Salerno per tre anni, provvedimento già emesso nei suoi confronti dal questore di Salerno.

TAG