Aggressione ad Agropoli, ragazzo picchiato due volte al porto

rissa-nocera-inferiore-pestaggio-via-garibaldi

Aggressione ad Agropoli, ragazzo picchiato due volte al porto. È finito in ospedale con il volto ricoperto di sangue. È stato malmenato da diverse persone

Aggressione ad Agropoli, ragazzo picchiato due volte al porto. È finito in ospedale con il volto ricoperto di sangue. È stato malmenato da diverse persone.

Picchiato due volte al porto di Agropoli

Violenza ad Agropoli, dove sabato 11 gennaio un ragazzo di 26 anni è stato vittima di una doppia aggressione presso il porto del comune cilentano. Come riporta “Info Cilento”, la vittima è stata picchiata perché avrebbe cercato di stringere amicizia con alcune ragazze.

La prima aggressione

Gli aggressori al momento sono ignoti ma il giovane ha già sporto denuncia in merito al caso. La prima aggressione è avvenuta alle ore 22 e 30, quando due ragazzi di circa 20 anni si sono avvicinati al 26enne probabilmente infastiditi dai suoi modi nell’approcciare con tutte le ragazze che incontrava. Il più basso dei due ha sferrato un pugno alla vittima e poi gli ha gettato le chiavi di casa in mare.

La seconda aggressione

La seconda aggressione è avvenuta poco dopo, quando è stato aggredito da un gruppo di ragazzi per motivi forse legati alla gelosia. A quanto pare, alcuni di loro erano minorenni.

Sul posto è giunto il compagno della madre che ha raccolto il ragazzo e l’ha portato all’ospedale di Agropoli. Il 26enne è stato trovato letteralmente coperto di sangue al volto. Allertata la capitaneria di Porto. Si indaga sul caso per risalire ai responsabili.

TAG