Cronaca

Carcere di Salerno: infermiere preso a pugni da un detenuto

SALERNO. L’ennessima aggressione nel carcere di Salerno. Nella giornata di ieri un detenuto ha preso a pugni un infermiere per motivi all’apparenza molto futili.

Aggressione al carcere di Salerno

L’episodio si è verificato all’interno della prima sezione della casa circondariale, situata nel quartiere Fuorni. Il carcere ospita le persone recluse per reati non gravi. Ieri un detenuto di origini napoletane ha aggredito un infermiere colpendolo con dei pugni. L’operatore gli stava paraticando una terapia essendo lui affetto da una patologia psichiatrica.

Infermiere colpito da un detenuto

L’infermiere è stato soccorso e trasportato subito al Pronto Soccorso dell’azienda ospedaliera-universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”. I medici gli hanno riscontrato un trauma all’occhio destro, escoriazioni e trauma alla mano sinistra con una prognosi di 7 giorni.

 

Articoli correlati

Back to top button