Cronaca

Allevatore pestato in piazza a Castel San Giorgio: arrestati due fratelli, nei guai anche i genitori

Aggressione a Castel San Giorgio: arresti e denunce da parte dei carabinieri dopo i fatti di mercoledì sera

Scattano arresti denunce dopo l’aggressione avvenuta a Castel San Giorgio ai danni di un allevatore nei giorni scorsi. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione di Castel San Giorgio, intervenuti poco dopo la lite scoppiata in piazza Amendola.



Aggressione a Castel San Giorgio: arresti e denunce

I militari, come riportato da RtaLive, hanno sottoposto due persone agli arresti domiciliari. Altre quattro, invece, sono state denunciate e piede libero. Una settima persona si trova ricoverata all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo l’episodio violento avvenuto di fronte al palazzo comunale di Castel San Giorgio.

Gli arrestati sono due fratelli, mentre sono stati denunciati i loro genitori e due conoscenti con le accuse di lesioni volontarie aggravate, porto di arma atta ad offendere e violenza privata.

L’aggressione

La violenza è scattata nella serata di mercoledì 5 ottobre quando i due fratelli, del posto, avrebbero aggredito un allevatore di bestiame.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio