Cronaca

Aggressione al Pronto Soccorso a Cava: danni ad una vetrata

Ennesima aggressione al pronto soccorso dell'ospedale di Cava de' Tirreni, minacciando i sanitari: ingenti danni ad una vetrata

Ennesima aggressione al pronto soccorso dell’ospedale di Cava de’ Tirreni, minacciando i sanitari: ingenti danni ad una vetrata. La condanna della consigliera comunale Filomena Avagliano.

Aggressione al Pronto Soccorso a Cava

Aggressione, al pronto soccorso dell’Ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo. Per motivi non noti, alcuni utenti hanno minacciato il personale sanitario, danneggiando una vetrata.

La condanna della consigliera comunale

Ferma condanna della consigliera comunale Filomena Avagliano: “Non è possibile giustificarsi con l’esasperazione, i medici e gli operatori sanitari sono sottoposti ad un carico di lavoro esorbitante con turni a volte di 12 ore, sono costretti ad indossare tute protettive e molte volte non hanno la possibilità nemmeno di recarsi al bagno. Tutta la mia solidarietà ai medici, agli infermieri ed ai lavoratori che sono stati aggrediti”.

Articoli correlati

Back to top button