Eboli, donna picchiata dal marito rischia di perdere un occhio

aggressione-donna-eboli-14-febbraio

Aggressione su una donna ad Eboli, marito scappa. La donna, colpita più volte al volto, rischia di perdere un occhio dopo l'aggressione

Violenta aggressione su una donna ad Eboli nella giornata odierna, venerdì 14 febbraio. Un uomo ha violentemente picchiato la moglie in pieno centro per poi darsi alla fuga.

Aggressione su una donna ad Eboli

La donna – come riporta Il Mattino – è stata aggredita dal marito. Quest’ultimo l’ha, più volte, colpita al viso e ora la donna rischia di perdere un occhio.

I soccorsi

La vittima è stata aiutata da una vigilessa, precipitatasi sul posto non appena ha sentito le urla della donna. L’aggressore è scappato appena la vigilessa ha raggiunto l’abitazione. La vittima è stata trasportata all‘ospedale di Eboli dove versa in gravi condizioni. Le forze dell’ordine sono al lavoro per rintracciare l’aggressore.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG