Cronaca

Agguato a Fratte, De Luca: «Non credo ai manifesti come movente»

SALERNO. Il duplice omicidio di Fratte ha suscitato non poche polemiche e perplessità all’interno del mondo politico.

Dopo l’invito di Ciccone a stoppare i manifesti elettorali ecco che l’ex sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, dice la sua, non credendo al movente dei manifesti elettorali, come invece sostiene la Questura di Salerno, dopo le indagini.

«C’è stato un episodio drammatico di sangue, ma io eviterei di sovrapporre due piani diversi, il fatto di cronaca dalle motivazioni legate alla campagna elettorale» ha dichiarato l’ex primo cittadino, candidato alla presidenza della Regione Campania, al termine della cerimonia d’inaugurazione di Porta Est, in via Wenner.

L’omicidio si sarebbe consumato al termine di una feroce lite tra una delle due vittime e Matteo Vaccaro per la spartizione dei manifesti elettorali da attaccare, in nome Lello Romano Ciccone, esponente di Forza Italia.
La lite sarebbe degenerata dopo che il 42enne Procida avrebbe detto al boss Vaccaro di non contare più nulla sul territorio salernitano.

«Non ho elementi di merito, spiega De Luca, ma ho la sensazione che le ragioni vadano cercate negli affari che tradizionalmente motivano atti di sangue cruenti, come quello avvenuto, e penso, ad esempio, allo spaccio e al traffico di droga. Aspetterei le valutazioni dell’autorità giudiziaria e dell’autorità di polizia. Occorre sicuramente un controllo ancora più intenso da parte delle forze dell’ordine perché non c’è dubbio che la parte alta della città è da anni, e non da oggi, in una situazione delicata, al limite. Questo è uno dei capitoli della sicurezza che dobbiamo affrontare in maniera determinata».

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/svolta-nel-duplice-omicidio-a-fratte-uccisi-per-aver-umiliato-il-boss/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/duplice-omicidio-a-fratte-ciccone-sospendere-le-affissioni/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/duplice-omicidio-a-fratte-arrestati-i-killer-e-il-mandante/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/aggiornamentiidentificate-le-vittime-della-sparatoria/

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button