Agropoli, dal 15 luglio al via le mostre nel Castello Angioino Aragonese

agropoli-15-luglio-mostre-castello

Riprendono, a partire da mercoledì 15 luglio e si prolungheranno fino a fine settembre, le mostre artistiche presso il Castello Angioino Aragonese

Riprendono, a partire da mercoledì 15 luglio e si prolungheranno fino a fine settembre, le mostre artistiche presso il Castello Angioino Aragonese di Agropoli.

Agropoli, al via le mostre al Castello

Il cartellone, nonostante le difficoltà e i rallentamenti dovuti all’emergenza Covid-19, è stato predisposto dal consigliere con delega a Cultura e Beni culturali, Franco Crispino e condiviso dal sindaco Adamo Coppola. Tre le location: la Sala dei francesi, le Sale nuove e il Camminamento. Presso la Sala dei francesi, si parte da domani, 15 luglio fino al 31 luglio, con la mostra “Incontri” di Flavia Alexandra Grattacaso. Dal 2 al 15 agosto sarà la volta di “Colorite miserie e metafisica” di Giuseppe Acone. Nella seconda parte del mese di agosto (dal 16 al 31) spazio all’artista Giovanni Raineri con “My watercolor world”. A seguire, esporrà per tutto il mese di settembre, Silvano Palmisano, la sua mostra dal titolo “L’arte di una penna a biro”.

Nella Sale nuove, invece, si parte il 2 agosto, con durata fino al 16 agosto: sarà presente la mostra fotografica di Mario Voria “Pollicino sognatore”; dal 1 al 30 settembre, Pasquale Capano (Photo Art Community) presenterà la mostra “La magia del foro stenopeico”. Le mostre saranno visitabili tutti i giorni, durante gli orari di apertura del Castello, che sono i seguenti: mattino 9.00-13.00; pomeriggio 17.00-21.00.


Leggi anche:

TAG