Agropoli: sabato 8 dicembre il via al “Natale gentile”

albero-di-natale-agropoli_03

Conto alla rovescia per gli eventi del "Natale gentile" organizzati dal Comune di Agropoli. Sabato 8 dicembre il via al nutrito cartellone di appuntamenti

Conto alla rovescia per gli eventi del “Natale gentile” organizzati dal Comune di Agropoli. Sabato 8 dicembre prenderà il via il nutrito cartellone di appuntamenti.

Sabato 8 dicembre il via al “Natale gentile” di Agropoli

Fervono i preparativi per fare di Agropoli la città del Natale. Nel giorno dell’Immacolata, prenderà ufficialmente il via il “Natale gentile”. L’inaugurazione è prevista in piazza Vittorio Veneto, alle ore 17: fino al giorno della Befana, Agropoli diventerà un luogo magico popolato da elfi e da creature fantastiche che accompagneranno i bambini in un mondo fatato.

Il percorso tra le attrazioni

Un percorso guiderà i visitatori verso la città alta ed il castello, passando per via Piave, via Mazzini, piazza della Mercanzia, consentendo l’incontro con gli artigiani e le botteghe di Agropoli, nelle cui adiacenze verranno attivate attrazioni e laboratori creativi e didattici.

Al capolinea del percorso, ci sarà il “Castello incantato”: qui i bambini avranno la possibilità di giocare con gli elfi nella fabbrica dei giocattoli, partecipare ai laboratori, scrivere e imbucare la letterina di Natale e infine incontrare Babbo Natale.

Nello stesso giorno prenderà il via, nelle sale del castello, la mostra dei presepi artistici, a cura del maestro Arturo Quaglia (con termine il 7 gennaio 2019). Nel centro cittadino, prenderà posto la Natività, realizzata a cura dell’associazione “Il Carro”, con personaggi di grande impatto. Medesima location anche per l’albero di Natale.

Il ricco calendario di eventi, scaricabile online sul sito istituzionale del Comune di Agropoli, è stato così annunciato dal sindaco Adamo Coppola:

Quest’anno abbiamo ideato un Natale tutto nuovo, pensato per i bambini, ma che certamente raccoglierà la curiosità anche degli adulti.

Abbiamo costruito un programma articolato, che ravviverà questo mese di dicembre e l’inizio di gennaio, per un Natale tutto da vivere. Importante in questa organizzazione è risultata la sinergia e la collaborazione con i commercianti e le associazioni.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG