Agropoli, rito abbreviato per Marotta e Dolce: a processo per furti a Capaccio Paestum

agropoli-abbreviato-marotta-dolce-processo-furti

Agropoli, rito abbreviato per Marotta e Dolce: a processo per furti a Capaccio Paestum. Il clan è anche coinvolto in un altro processo per vari reati.

Agropoli, rito abbreviato per Marotta e Dolce: a processo per furti a Capaccio Paestum. Il clan è anche coinvolto in un altro processo per vari reati.

Rito abbreviato per due rom di Agropoli per il caso dei furti

Nel processo per i furti a Capaccio Paestum, è stato chiesto il rito abbreviato per gli imputati Donato Marotta e Carmine Dolce, due uomini appartenenti alla comunità rom di Agropoli.

Come riporta “Info Cilento”, ad Agropoli intanto si sta celebrano un altro giudizio ai danni del clan degli zingari Marotta-Cesarulo: alcuni membri sono accusati di diversi reati come l’estorsione e i furti. In passato fu avanza l’aggravante del metodo mafioso, ma alla fine è caduta.

Adesso, Marotta e Dolce, detti Papesce e Maruzzielo, dovranno attendere l’udienza di aprile per essere giudicati con rito abbreviato presso il palazzo di giustizia di Vallo della Lucania.

TAG