Abusi sessuali sulla nipote, 33enne di Agropoli assolto dopo il carcere

cava-de-tirreni-aggressione-anziano-processo

Abusi sessuali sulla nipote minorenne: il 33enne Andrea Picariello  di Agropoli è stato assolto perché il fatto non sussiste

Abusi sessuali sulla nipote minorenne: il 33enne Andrea Picariello  di Agropoli è stato assolto perché il fatto non sussiste. Dopo sette mesi di calvario, trascorsi quasi tutti nel carcere di Vallo, per Andrea Picariello è giunta l’assoluzione.

Assolto dall’accusa di abusi sessuali sulla nipote

Ieri mattina, 14 luglio, è stata emessa la sentenza del processo con rito abbreviato in primo grado a favore del 33enne di Agropoli. Il sostituto procuratore aveva chiesto la condanna a sette anni e sei mesi di reclusione. Picariello era stato arrestato dai carabinieri il 31 dicembre del 2019:  era tornato in libertà nei giorni scorsi dopo sette mesi di detenzione dopo che il Riesame aveva negato la richiesta di scarcerazione. Cadute le accuse nei confronti del 33enne, dunque innocente rispetto alle gravi accuse mosse dalla ragazza oggi ventenne.

TAG