Cronaca

Agropoli: aggredisce la moglie con un cacciavite, in manette un 67enne

AGROPOLI. Martedì pomeriggio un uomo di 67 anni, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe aggredito la moglie con un cacciavite procurandole lesioni gravi su tutto il corpo. Oggi è stato tratto in arresto per aver violato le prescrizioni della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno ed è accusato di maltrattamenti, minacce ed ingiurie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button