Cronaca

Agropoli, aggredito e lasciano in fin di vita: ma il processo viene rinviato

AGROPOLI. Quest’oggi al Tribunale di Vallo della Lucania si sarebbe dovuto tenere il processo a carico di Antonello D’Ambrosio e Giovanni Aluotto, ovvero i due ventenni che tra la notte del 10 e l’11 agosto aggredirono il 35enne, Florigi Cantalupo riducendolo in fin di vita. L’udienza è stata rinviata però al 12 luglio, entrambi avevano chiesto il rito abbreviato.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, i due furono accusati di tentato omicidio in concorso. D’Ambrosio era a bordo di un ciclomotore con una giovane ragazza, quando incontrò l’auto di Cantalupo e al termine di una lite per motivi di vaibilità, il giovane si allontanò per tornare poco dopo con un coltello e un amico per ferire ripetutamente il 35enne.

 

 

Articoli correlati

Back to top button