Cronaca

Orrore ad Agropoli, cinque cuccioli di anatra uccisi a sassate da un gruppo di ragazzini

Agropoli, ragazzi uccidono cinque cuccioli di anatra nel fiume Testene a colpi di sassi. Gli animali sono stati anche seviziati

Shock ad Agropoli dove cinque anatre sono state uccise da un gruppo di ragazzi i quali hanno colpito con dei sassi gli animali che si trovavano nel fiume Testene. A denunciare l’accaduto è stato Gerardo Scotti dell’associazione Genesi che da tempo segue la vicenda del ripopolamento del corso d’acqua.

Agropoli, cinque anatre uccise da un gruppo di ragazzi

Le aggressioni nei confronti dalle anatre da parte di sei ragazzini si sarebbero consumate nel corso della settimana appena terminata. Cinque esemplari di anatra di poche settimana sono stati uccisi e seviziati. I giovani sarebbero stai fermati da una residente che dopo aver visto la scena avrebbe minacciato di allertare le forze dell’ordine.

Articoli correlati

Back to top button