Agropoli: arrestati due uomini per possesso illegale di armi

incendio-rifiuti-tossici-conca-dei-marini-amalfi

Furto e possesso illegale di armi. Ad Agropoli finiscono in manette due uomini di origini polacche: P.K. di 35 anni e W.K. di 50 anni

Furto e possesso illegale di armi. Ad Agropoli finiscono in manette due uomini di origini polacche: P.K. di 35 anni e W.K. di 50 anni.

Arrestati due uomini per possesso illegale di armi ad Agropoli

L’indagine che ha portato agli arresti è scaturita da un colpo messo a segno dai due in un ristorante di Ogliastro Marina, dal quale fu trafugato un fucile calibro 16 insieme ad alcuni monili e dei cellulari. Dall’attività investigativa degli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile i carabinieri sono quindi risaliti all’identità del più giovane dei due, posto in stato di fermo d’indiziato di delitto.

L’arresto

Dopo una serie di controlli e perquisizioni successive, collegati ad altri colpi effettuati in zona, l’arma in questione è stata ritrovata in possesso del 35enne ed occultata nell’abitazione del connazionale più anziano. Per entrambi manette ai polsi e trasferimento al carcere di Fuorni.

 

TAG