Cronaca

Agropoli, aveva una spina conficcata nella schiena: 71enne rischiava danni permanenti

AGROPOLI. Lamentava un forte dolore alla schiena e recatasi all’ospedale la brutta sorpresa, una scheggia a pochi millimetri dalla spina dorsale. Enorme rischio per la malcapitata, una donna di 71 anni residente a Castellabate. I medici dell’Istituto Clinico Mediterraneo, vista la gravità della situazione hanno predisposto il trasferimento d’urgenza presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania.

Un brusco movimento avrebbe potuto causare danni permanenti alla colonna vertebrale, cosi la scelta di trasferirla in eliambulanza. Ora la donna è ricoverata al nosocomio vallese per le cure necessarie.

Fonte: InfoCilento

Articoli correlati

Back to top button