Curiosità

Agropoli, una barca modificata per consentire l’accesso ai disabili

AGROPOLI. Sarà inaugurata domani pomeriggio, 31 luglio 2018, alle ore 18,30 presso il porto di Agropoli, una imbarcazione, modificata per consentire l’accesso autonomo ai disabili, paraplegici e tetraplegici che vogliano godere dei fondali di Agropoli.

L’utilità dell’imbarcazione

Per loro è possibile entrare in barca senza alcuna difficoltà. La stessa verrà utilizzata anche dal nucleo comunale di Protezione civile di Agropoli in caso di interventi in mare, anche eventualmente di supporto alla locale Guardia costiera.

Nel giugno 2017, il Comune di Agropoli – riporta salernonotizie – affidò alla scuola diving Yoghi di Agropoli il compito di formare 10 subacquei per il nucleo di Protezione civile di Agropoli.

La scuola subacquea metterà a disposizione del Comune di Agropoli mezzi e materiale per far sì che l’estate 2018 possa trascorrere con un aiuto in più per la Guardia costiera nel circondario.

Oltre alla imbarcazione di 10 metri, con entrata accessibile e adibita anche per trasporto barelle e per l’assistenza ai bagnanti ed ai diportisti in difficoltà, saranno a disposizione dei volontari anche una barca più piccola, di 5 metri, per poter arrivare fin sotto costa.

I 10 sommozzatori, che tenderanno ad aumentare nel prossimo futuro, avranno mute e materiale fornito dalla scuola, in comodato d’uso gratuito.

Inoltre la stessa fornirà anche palloni di sollevamento, sorbona per aspirare sabbia in piccole quantità, martello pneumatico subacqueo, materiale video collegato direttamente a bordo della imbarcazione per scandagliare il fondale.

L’idea

L’iniziativa è stata fortemente voluta dal sindaco Adamo Coppola; il Comune fornirà in cambio alla scuola diving, l’ormeggio gratuito presso il porto.

Una scelta che ha visto il forte impulso dell’assessore al Porto e Demanio, Eugenio Benevento e della consigliera con delega alla Protezione civile, Maristella Buonora.

«La sinergia pubblico – privato – afferma il sindaco Adamo Coppola – continua a dare frutti positivi in termini di servizi alla cittadinanza. E siamo ancora più orgogliosi quando tali risultati sono funzionali a migliorare l’accessibilità per le persone diversamente abili. Inoltre il gruppo di Protezione civile si arricchisce di sempre maggiore professionalità al fine di essere sempre più preparati in caso di emergenze».

Articoli correlati

17 Comments

  1. Simply desire to say your article is as astonishing. The clearness in your post is simply cool and i can assume you are an expert on this subject. Fine with your permission allow me to grab your feed to keep up to date with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the rewarding work.

  2. Heya i am for the first time here. I came across this board and I find It truly useful & it helped me out a lot. I hope to give something back and aid others like you helped me.

  3. Hi there would you mind stating which blog platform you’re working with? I’m going to start my own blog soon but I’m having a tough time choosing between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal. The reason I ask is because your layout seems different then most blogs and I’m looking for something unique. P.S Apologies for getting off-topic but I had to ask!

  4. Yesterday, while I was at work, my cousin stole my iphone and tested to see if it can survive a thirty foot drop, just so she can be a youtube sensation. My iPad is now destroyed and she has 83 views. I know this is completely off topic but I had to share it with someone!

  5. I am really enjoying the theme/design of your weblog. Do you ever run into any web browser compatibility problems? A number of my blog visitors have complained about my blog not working correctly in Explorer but looks great in Firefox. Do you have any ideas to help fix this problem?

  6. There are some fascinating deadlines in this article but I don’t know if I see all of them heart to heart. There may be some validity however I will take maintain opinion until I look into it further. Good article , thanks and we would like extra! Added to FeedBurner as well

  7. naturally like your website but you need to take a look at the spelling on several of your posts. Many of them are rife with spelling issues and I find it very troublesome to tell the truth however I’ll definitely come back again.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button