Politica

Agropoli, dal 26 marzo al via la Carta di identità elettronica

AGROPOLI. Il Comune di Agropoli attiverà, a partire dal prossimo 26 marzo 2018, il rilascio della Carta di Identità Elettronica (CIE).

Cos’è la carta d’identità elettronica

Si tratta dell’evoluzione del documento di identità in versione cartacea, ha le dimensioni di una carta di credito e consente di comprovare in modo certo l’identità del titolare, tanto sul territorio nazionale quanto all’estero. Il documento può essere richiesto presso il proprio Comune di residenza o di dimora.

La sua durata varia a seconda dell’età anagrafica del richiedente: 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni; 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni; 10 anni per i maggiorenni.

Come richiedere la carta d’identità elettronica?

Il cittadino dovrà recarsi in Comune munito di fototessera, in formato cartaceo o elettronico (su un supporto USB). La fototessera dovrà essere dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto. È consigliabile, all’atto della richiesta, munirsi di codice fiscale o tessera sanitaria, al fine di velocizzare le attività di registrazione.

Nel caso in cui il richiedente la CIE sia genitore di minori, è necessario che presenti anche dichiarazione di assenso all’espatrio sottoscritta dall’altro genitore o esercente la responsabilità genitoriale.

Francesco Piccolo

Giornalista professionista, direttore del network L'Occhio che comprende le redazioni di Salerno, Napoli, Benevento, Caserta ed Avellino. Direttore anche di TuttoCalcioNews e di Occhio alla Sicurezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button