Cronaca

Agropoli, donna trovata morta in casa: nuovi rilievi del Ris

AGROPOLI. Le indagini per l’omicidio della donna di nazionalità cinese ritrovata morta nel suo appartamento nel dicembre scorso e questa mattina gli uomini del Ris hanno effettuato nuovi rilievi.

È questo quello che è accaduto nell’appartamento della donna, in via Caravaggio, ad Agropoli.

Donna trovata morta in casa: i dettagli

La donna sarebbe stata soffocata Questa mattina gli uomini del Ris hanno effettuato nuovi rilievi nell’appartamento dove è stato trovato il corpo. La donna era nuda sul letto con le mani legate e del nastro adesivo a coprirle quasi interamente la bocca. Aveva 49 anni e si chiamava Lin Suqing.

A coordinare le indagini il procuratore capo di Vallo Antonio Ricci e il sostituto procuratore Paolo Itri.

I carabinieri di Agropoli, inoltre, hanno recuperato, secondo quanto riporta Salernotoday, le immagini delle telecamere di videosorveglianza di alcune stazioni ferroviarie che potrebbero contenere informazioni utili, prendendo contatti anche con l’ambasciata cinese.“

 

Articoli correlati

Back to top button