Cronaca

Agropoli, migliorano le condizioni di Cantalupo. Gli aggressori ancora in carcere

AGROPOLI. Florigi Cantalupo è stato trasferito dal reparto di rianimazione del san Luca di Vallo al reparto di Neurologia: si può serbare un misurato ottimismo. Restano al fresco i due giovani che lo aggredirono in quel di Agropoli, un diciannovenne e un ventenne. Di questa storia ne parlammo già qui: i due aggredirono Florigi perchè aveva lievemente urtato la loro autovettura. La vile aggressione, consumatasi sotto gli occhi della fidanzata di Cantalupo, aveva ridotto in fin di vita il giovane e il gip non ha potuto che confermare il fermo in cella per tentato omicidio in concorso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button