Cronaca

Agropoli, guasto ai motori e il Metrò del Mare si ferma in mezzo al mare: passeggeri portati a terra da un peschereccio

Agropoli, Metrò del Mare bloccato in mare: passeggeri salvati grazie all'intervento di un peschereccio partito dal porto

Attimi di paura a bordo del Metrò del Mare rimasto bloccato al largo di Agropoli. È accaduto nella tarda mattinata di oggi, mercoledì 24 agosto, quando a causa di una avaria ad entrambi i motori, il traghetto che collega Salerno ed il Cilento è rimasto fermo in mezzo al mare come riportato da InfoCilento.

Agropoli, Metrò del Mare bloccato in mare

L’imbarcazione era partita dal porto di Agropoli ed era diretta a Capri. A bordo c’erano 126 persone tra passeggeri e componenti dell’equipaggio. Proprio questi si sono accorti dei problemi al motore che hanno fermato la marcia dell’imbarcazione, rimasta bloccata in mezzo al mare. Non si sono registrati grandi problemi, se non la forte preoccupazione da parte di alcuni passeggeri.

Il rientro col peschereccio

L’equipaggio ha lanciato l’allarme all’ufficio circondariale marittimo di Agropoli e così gli uomini della Guardia Costiera hanno raggiunto il traghetto in avaria, allertando i vigili del fuoco del distaccamento di Agropoli. Otto persone sono state trasferite subito al porto dove hanno ricevuto le cure dei sanitari del 118. Gli altri passeggeri, invece, hanno atteso l’arrivo del peschereccio Lembo che li ha riportati a terra dopo circa tre ore.

Articoli correlati

Back to top button