Cronaca

Agropoli, infermiere scompare da casa: trovato morto in auto

Dramma ad Agropoli dove è stato trovato il cadavere di un 71enne all’interno della sua automobile. La vittima è Rodolfo Rizzo

Dramma ad Agropoli  dove nella tarda serata del 6 dicembre è stato trovato il cadavere di un 71enne all’interno della sua automobile in una traversa di via Colle San Marco. La vittima è Rodolfo Rizzo.

Infermiere morto ad Agropoli, era in auto

Il magistrato di turno presso la Procura di Vallo della Lucania ha disposto prima l’esame esterno, poi l’autopsia. Sulla base dei rilievi sul posto, e dei risultati degli esami effettuati dal medico legale, i carabinieri di Agropoli, guidati dal maresciallo Perillo, e della compagnia carabinieri coordinata dal capitano Garello, faranno luce sulle circostanze del decesso.

Le ipotesi

L’ipotesi più probabile è che l’uomo, da solo alla guida dell’auto, abbia accusato un malore improvviso. Tuttavia l’autopsia eliminerà ogni dubbio. L’allarme era scattato già alcune ore prima. I familiari attendevano il suo ritorno a casa, ma l’anziano, infermiere in pensione, non era rientrato e non rispondeva al cellulare.

Originario di Gioi Cilento ma residente da sempre ad Agropoli, Rizzo era stato consigliere comunale di maggioranza durante l’amministrazione guidata dal sindaco Domini.

Articoli correlati

Back to top button