Agropoli, occupa la casa della scuola, sfrattato ex custode

Il custode della "Gino Landolfi" è andato in pensione e quindi non avrebbe più alcun titolo per occupare l'appartamento annesso alla scuola

AGROPOLI. Ordinanza di sgombero per l’ex custode della scuola elementare Gino Landolfi. Il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, ha firmato nei giorni scorsi il provvedimento affinché la casa annessa all’istituto scolastico venga liberata.

La vicenda

Il custode – racconta il Mattino – è andato in pensione dal corrente anno scolastico, pertanto non ha più alcun titolo per occupare l’appartamento annesso alla scuola; di qui il provvedimento del primo cittadino. Se non provvederà autonomamente si procederà ad esecuzione forzata.

La scuola Landolfi è una delle ultime della città ad avere avuto un custode. Il suo posto non verrà occupato da altri considerato che la dirigente scolastica ha ritenuto inutile rimpiazzarlo.

TAG