Cronaca

Agropoli, l'ondata di furti rovina le vacanze dei tanti turisti

AGROPOLI. Una serie di episodi criminosi si sono verificati nella giornata di ieri a danno dei numerosi turisti che affollavano la città.

Con il picco del caldo estivo l’ondata di furti ad Agropoli non si ferma ma, anzi, sembra avere nuova, e più forte, linfa vitale.

Sono stati denunciati ai carabinieri della compagnia di Agropoli, infatti, diversi furti in auto, sempre in prossimità di stabilimenti balneari, presso il lungomare San Marco, all’altezza del Lido Tre Conchiglie e in prossimità di via San Francesco.

I ladri sono riusciti, in tutti i casi, a rubare tutto quello che si trovava all’interno dell’autovettura, perlopiù telefoni cellulari, carte bancomat, denaro contante  e documenti.

Sempre nella giornata di ieri si è verificato, come riporta il sito infocilento, un furto nei pressi del Lido Aurora, sulla spiaggia libera, a danno di una turista, che in un momento di distrazione non si è resa conto che le stessero rubando la borsa.

Due ladri sono passati anche in via Francia, dove è stato segnalato un furto in abitazione: secondo la ricostruzione i due individui si sarebbero introdotti nell’abitazione forzando la serratura di un balcone. Il danno ammonta a circa 3mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button