Cronaca

Agropoli: Patrimonio Unesco devastato dal degrado

AGROPOLI. Il degrado che da mesi affligge Salerno sembra cominciare ad estendersi anche alle altre città, anche a quelle patrimonio dell’ Unesco. L’area patrimonio Unesco di Trentova, ad Agropoli, infatti è sempre più preda di incivili. Nel week end i soliti ignoti hanno pensato bene di scaricare lungo la via panoramica, che dal porto turistico conduce alla baia, rifiuti d’ogni genere.

Tra il verde alcuni cittadini hanno segnalato, come riporta ilmattino, la presenza non solo di grossi sacchi neri d’immondizia, ma anche di ingombranti rifiuti come un forno a microonde e una televisione. È stato necessario, quindi,  l’intervento degli operatori della cooperativa Il Faro che ieri mattina hanno provveduto a bonificare l’area di via San Francesco.

Non è la prima volta che si verificano fenomeni simili: durante la stagione estiva, infatti, in più casi il comune di Agropoli ha dovuto inviare gli operai nella zona di Trentova – Tresino per ripulire i sentieri dove i soliti incivili scaricano rifiuti d’ogni genere. La richiesta dei cittadini è che si installino nell’area delle telecamere di videosorveglianza per riuscire ad individuare e sanzionare gli incivili.

(Fonte e foto: Ilmattino)

Articoli correlati

Back to top button